2
(Photo Mysticsartdesign)
Libri in piazza, torna la Valigia dell'autore
Quattro le date, da oggi sino al 9 agosto: due a Toritto, e due Quasano
19 luglio 2018

Quattro tappe per l’edizione estiva de La valigia dell’autore, la fiera itinerante del libro organizzata dalla cooperative Radici Future, e per questa occasione in collaborazione con il Comune di Toritto. Quattro gli appuntamenti previsti che porteranno nelle piazze dei due centri alcuni degli uomini più ironici, istrionici e divertenti di Puglia. 
Il primo appuntamento si terrà oggi giovedì 19 luglio, alle 21, in piazza Vittorio Emanuele a Toritto. Protagonista della serata sarà l’attore Dante Marmone, autore per Radici Future del libro “La stirpe stravagante”. Un racconto fantastico delle origini del popolo barese, tracciato non attraverso studi archeologici, ma attraverso pregi e difetti di un popolo che, sin dalla preistoria, ama birra e frutti di mare, adora dei e dee marine ed è alla ricerca delle Sacre Ossa di un grande Santone.
Dialogherà con l’autore il giornalista Antonio Gelormini. Interverranno per un saluto il sindaco di Toritto Pasquale Regina e Marta Mirra, assessore alla cultura e alla pubblica istruzione.

Giovedì 26 luglio, sempre alle 21 nella Rotonda Centrale di Quasano, sarà la volta del grande Vito Signorile e del suo “Pinocchie”, la trasposizione in barese dell’opera di Collodi, saggiamente riproposta dalla casa editrice Gelsorosso. Il “Pinòcchie” descritto da Signorile cammina tra i lampioni tipici della città di San Nicola, conosce termini come sgagliòzze e cape de ciucce, è bugiardo e a disagio in un posto di cui non conosce lingua e usanze. E’ un libro da leggere e rileggere perché Signorile regala ai lettori un chiaro richiamo al problema dell’integrazione degli immigrati. 

La terza serata, l’ultimo giovedì della manifestazione, si svolgerà il prossimo 2 agosto a Toritto, alle 21 in piazza Vittorio Emanuele, con il cabarettista Alessandro Schino, autore per Radici Future di “Ara e Frizz”. Una storia di amicizia e diversità, che sottolinea l’importanza del confronto e della conoscenza, che sottolinea come le differenze costituiscono una ricchezza per tutti. Nel mondo fantastico di Schino, convivono animali di specie diverse, in cui la condivisione, l’ascolto e l’amicizia fanno di ogni giorno un nuovo giorno, che vale la pena di esser vissuto. Una fiaba per tutti, grandi e piccini.

Il ciclo si chiuderà a Quasano, nella Rotonda Centrale il 9 agosto, con l’ultimo libro di Mark Mc Candy, pubblicato da Radici Future ed intitolato “Solo post in piedi”. 
Decine di brevi racconti ai confini della realtà, sulla voglia di magia e di vita, e sulla voglia di tenerezza. Storie che hanno sempre un sottofondo di ironia per scherzare sulle nostre difficoltà quotidiane. La naturale prosecuzione di “Avanti c’è un post” dello stesso autore. Storie brevi che intrattengono il lettore per pochi minuti, in qualsiasi situazione, scritte per seguire il ritmo veloce di oggi. Tante storie per tante emozioni. Una raccolta ironica, fresca e intelligente per trascorrere con la giusta leggerezza il tuo prezioso tempo.

Galleria fotografica
Commenti