Umwelt

Taranto a colori, il mercato variopinto dove con dieci euro fai la spesa

LOR_7422
(foto Mino Lo Re)

Chi non è di Taranto e non ci è stato mai, è abituato a vedere la Città dei due mari in bianco e nero. L’inchiesta sull’Ilva, il caso Scazzi, le notizie di cronaca nera restituiscono una immagine della città monocromatica: quasi un “bianco e nero” fatto di palazzi di giustizia, aule, del grigio della ferriera e della politica. In questo progetto fotografico di Mino Lo Re sorge una Taranto colorata ed economica. La città, immersa in mille vecchi e nuovi problemi, sempre sull’orlo di una crisi economica, è una delle realtà italiane dove la gentilezza e il sorriso prevalgono, nonostante tutto. Dove la 10 euro ha un valore: potete giudicarlo voi stessi guardando i prezzi dei cartelli esposti nel mercato Fadini che si trova a ridosso del Borgo cittadino.

LOR_7540

Il mercato Fadini si trova non lontano dal cuore della città

 

LOR_7463

In una città dominata dal mare non può mancare il pesce

 

LOR_7459

A conti fatti, il pesce per una zuppa per 4 persone non supera i 6 euro

 

LOR_7482

Il sorriso dei fruttivendoli

 

LOR_7526

Un chilo di pomodori 0.65 euro

 

LOR_7472

L’uva della vicina Grottaglie

 

LOR_7494

il “dolce”, da fare rigorosamente fritto

 

 

LOR_7412

Le mandorle da schiacciare, “cazzarole”

 

LOR_7425

I colori del Fadini, dal verde bottiglia del soffitto al verde scuro dei fagiolini

 

LOR_7413

Il giallo, il rosso e il verde dei peperoni

 

LOR_7494

Tre meloni, un euro

 

LOR_7493

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su